STORIA ECONOMICA

Programma del corso di Storia Economica (secondo semestre)   

60 ore, 8 crediti

 

docenti:

prof. Leandro Conte (studenti con ultimi due numeri di (matricole 25-74 fino febbraio2012; sede di Grosseto)

prof. Giandomenico Piluso (studenti con ultimi due numeri di matricola 50-99)

prof. Michelangelo Vasta (studenti con ultimi due numeri di matricola 00-49)

Obiettivo del corso è illustrare, con uso appropriato delle categorie economiche, il processo storico dello sviluppo economico contemporaneo. L’orizzonte geografico della trattazione privilegia l’Europa, ma si estende all’analisi dei principali «fatti stilizzati» dello sviluppo dell’intera economia mondiale. Il corso si articola su una esposizione che unisce teoria economica, descrizione di eventi e misura di fenomeni economici.

Testi d’esame:

O. Blanchard, O. Blanchard, Scoprire la macroeconomia, I. Quello che non si può non sapere, Bologna, Il Mulino, 2003, pp. 33-47; 243-253. Per l'ultima edizione O. Blanchard et al., Macroeconomia: una prospettiva europea, Bologna, Il Mulino, 2011, capp. II e XI..

R. Cameron, L. Neal, Storia economica del mondo. Dal XVIII secolo ai nostri giorni, vol. 2, Bologna, Il Mulino, 2005.

J. Mokyr, Crescita economica di lungo periodo e storia della tecnologia, mimeo, 2005. Dispensa disponibile presso il Centro Stampa della Facoltà di Economia.

D. Acemoglu, S. Johnson, J. Robinson, Le istituzioni come causa fondamentale della crescita economica di lungo periodo, mimeo, 2005. Dispensa disponibile presso il Centro Stampa della Facoltà di Economia.

Ulteriore materiale didattico sarà fornito dai docenti.

Modalità di esame: sono previste una prova intermedia in itinere e una prova di fine corso. Tutte le prove consistono in un esame scritto comprendente domande a scelta multipla e domande aperte.